Il consiglio di amministrazione della Cairo communication ha approvato il progetto di bilancio al 31 dicembre 2014. Confermati i risultati positivi nei settori tradizionali come l’editoria e consolidata la razionalizzazione del settore Tv (La7).

 

In particolare:

 

– i ricavi consolidati lordi sono pari a Euro 277,6 milioni (Euro 284,7 milioni nel 2013);

 

–  il margine operativo lordo (EBITDA) consolidato ed il risultato operativo (EBIT)
consolidato sono in crescita ad Euro 28,2 milioni ed Euro 23 milioni (rispettivamente
+5,6% e +8,9% rispetto ai risultati analoghi della gestione corrente del 2013);

 

–  il risultato netto consolidato è in forte crescita ad Euro 23,8 milioni (+24,9% rispetto al
risultato netto consolidato della gestione corrente del 2013 pari a Euro 19 milioni);

 

– il settore editoriale televisivo (La7) ha generato un margine operativo lordo (EBITDA)
positivo di circa Euro 9 milioni (rispetto ad una perdita a livello di EBITDA di Euro
25,4 milioni nei dodici mesi gennaio-dicembre 2013);

 

– il margine operativo lordo (EBITDA) e il risultato operativo (EBIT) del settore
editoriale periodici sono in crescita ad Euro 13,8 milioni ed Euro 12,5 milioni
(rispettivamente +11,2% e +13,1% rispetto al 2013);

 

-All’Assemblea verrà proposto un dividendo di Euro 0,27 per azione.