Divulgare le necessarie forme di conoscenza dei rischi e mantenere alta l’attenzione sull’operatività sia in prevenzione che in emergenza. È da sempre questo lo scopo del Forum internazionale di protezione civile che, a distanza di 10 anni dall’ultima edizione, torna ora in Umbria, a Collazzone, martedì 2 settembre. L’incontro, che avrà luogo all’abbazia dei Collemedio, a partire dalle 10.30, vedrà la partecipazione di scienziati e studiosi a livello europeo. Interverranno Enrico Battistoni, docente dell’Accademia di belle arti di  Perugia, Alessandro Giovannini e Massimo Mezzasoma, delegati rispettivamente regionale umbro e provinciale di Perugia dell’Associazione nazionale tutela energie rinnovabili, Sergio Brozzi, ex governatore dei Volontari della Misericorda di Magione, il meteorologo Paolo Sottocorona, il fisico Cristiano Fidani, i professori Ivo Fucelli e Lucio Napoli. Ad aprire i lavori spiegando la finalità del forum sarà Orlando Barberini. Questi gli argomenti che verranno trattati dai relatori: ‘Protezione civile in Europa e protezione ambientale, difesa del territorio – Il sistema protezione civile europeo: esempio per l’unificazione di altri organismi comunitari”; ‘Formazione in Protezione civile. Sistemi, programmi e quali finanziamenti?’; ‘Piani provinciali e comunali in Italia dopo la legge Del Rio’. L’evento è organizzato dall’associazione Comunicazioni sociali e dall’associazione culturale Blue planet heart.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *