Nei primi nove mesi Tiscali ha registrato una perdita di 9,5 milioni contro i 3,4 milioni dello stesso periodo 2013. I ricavi sono in calo del 5,9% a 158 milioni, con 484mila clienti Adsl rispetto ai 504mila precedenti. La posizione finanziaria – mentre proseguono le trattative per la ristrutturazione del debito – è stabile, negativa per 191 milioni. Per l’intero 2014 i ricavi sono previsti “in marginale calo” rispetto al 2013 e il margine operativo lordo compreso tra 40 e 50 milioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *