Secondo Miladin Sevarlic, consulente presso l’Associazione dei produttori di succhi di frutta serbi, il mercato serbo dei succhi di frutta, nettari di frutta e delle bevande analcoliche vale circa 300 milioni di euro all’anno.

Secondo Nenad Budimovic, segretario agricolo presso la Camera di Commercio della Serbia (PKS), lo scorso anno le esportazioni della Serbia sono state pari a 37 milioni di dollari, mentre le importazioni hanno toccato i 16 milioni di dollari. Nel 2013, le esportazioni avevano raggiunto quota 47 milioni di dollari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *