Il 2013 sarà l’anno del sorpasso. A compierlo, la Cina sull’Europa in quanto a produzione di auto, con 19,6 contro 18,3 milioni di veicoli prodotti. Un bel colpo anche per i costruttori europei, ma non tutti: in pole position, tanto per cambiare, i produttori tedeschi, Volkswagen – Porsche – Audi, Bmw
e Daimler Mercedes. La bavarese Bmw, che controlla anche Rolls Royce, è il principale produttore mondiale di auto di lusso, davanti all’eterno rivale Daimler (Mercedes): entrambi i gruppi godono di un’ottima posizione in Cina e proprio Daimler, secondo la stampa tedesca, si prepara ad accogliere investitori cinesi. Per Volkswagen poi, la Cina è diventata ormai il primo mercato mondiale e entro l’anno il Gruppo ultimerà la costruzione di 2 nuove fabbriche, portando la propria produzione cinese a 3 milioni di veicoli entro il 2014. Ai cinesi VW non pensa di vendere solo Polo e Golf, ma anzi, si punta molto su marchi premium come Audi e di icone del lusso come Porche, Bentley e Bugatti, che garatiscono margini di profitto maggiori per ogni unità venduta.