Nel corso della conferenza stampa svoltasi a Verona per presentare l’elenco telefonico “Elenco Sì! 2016-2017 “, la cui copertina è dedicata all’antico Carnevale di Verona risalente al medioevo e conosciuto come “ Bacanal  del Gnoco “, Sauro Pellerucci, presidente di Pagine Sì! SpA, ha illustrato i nuovi servizi che l’azienda offre alle piccole e medie imprese.

In particolare ha sottolineato l’importanza di “ Sai cosa Bevi “,un servizio innovativo dedicato al mondo del vino, dove i produttori, grazie alla realizzazione di video aziendali professionali realizzati tramite droni, possono illustrare con immagini fluide e stabili la produzione vitivinicola della propria azienda. Il progetto elaborato da Pagine Sì! è nato con lo scopo di sviluppare un rapporto sempre più stretto tra i produttori ed i consumatori, che possono a loro volta volare virtualmente tra i vigneti grazie alla visualizzazione di un video attivabile in virtù del QR Code e presente sull’etichetta della bottiglia.  “Sai cosa Bevi “, rientra, ha puntualizzato Sauro Pellerucci, nell’ottica della valorizzazione del Made in Italy ed in particolare del settore agroalimentare nazionale.