Quanto si guadagna a lavorare alla Banca d’Italia? I dipendenti sono quasi 7.000. L’ammontare totale del costo del personale è di 623 milioni di euro. Il che vuol dire che in media la remunerazione lorda dei dipendenti Bankitalia è di 90.486,56 euro. Decisamente al di sopra di quella della gran parte delle aziende o istituzioni italiane. Al governatore di Bankitalia spetta ovviamente lo stipendio più alto: Visco guadagna 450mila euro l’anno, lordi. Il suo è peraltro l’unico a essere stato tagliato, e non di poco, se nel 2011 l’emolumento era di 758mila euro, si è scesi a 550mila nel 2012, poi a 495mila fino agli attuali 450mila. Il direttore generale, che viene subito dopo Visco, prende 400mila euro (ma erano 593 mila nel 2011). I suoi vice prendono 315 mila euro l’anno. Un capodipartimento ha uno stipendio medio di 222mila euro, un capo servizio o un direttore di filiale regionale 179mila euro, un direttore di filiale provinciale prende in media 152mila euro. (tratto da www.virgilio.it del 14 dicembre 2017)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *