In particolare i quotidiani a pagamento nel loro complesso registrano -22,9% a fatturato e -13,7% a spazio. L’andamento è confermato dai dati relativi alle singole tipologie. La tipologia Commerciale nazionale ha evidenziato -30,5% a fatturato e -22,1% a spazio. La tipologia Di Servizio ha segnato -8,7% a fatturato e -1,9% a spazio. La tipologia Rubricata ha segnato un calo a fatturato -14,5% e a spazio -10,9%. La pubblicità Commerciale locale ha ottenuto -20,1% a fatturato e -12,2% a spazio. I dati delle testate Free-Press da questo mese saranno inseriti nelle tabelle insieme a quelli dei Quotidiani a pagamento, infatti la chiusura della testata Dnews ha reso impossibile il mantenimento del gruppo free press che sarebbe costituito da sole due testate Leggo e Metro.  I periodici segnano un calo a fatturato -25,4% e a spazio  -20,9%.
I Settimanali registrano un andamento negativo  sia  a fatturato -26,7% che a spazio -18,4%.
I Mensili hanno percentuali negative sia a fatturato -25,2% che a spazio -25,1%.
Le Altre Periodicità registrano un calo a fatturato -6,5% e a spazio -9,1%.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *