Polesine, “terra di mezzo” tra il Po e l’Adige caratterizzata da una straordinaria fertilità, che regala orticole di eccellenza come il radicchio di Chioggia Igp, l’insalata di Lusia Igp, l’aglio bianco Polesano Dop, le fragole di Salara. Chi più ne ha, più ne metta.  E’ in questa terra e, in particolare, a Polesine Camerini, frazione di Porto Tolle (provincia di Rovigo), nel cuore del Delta del Po, che Leonardo Gibbin e sua moglie Anna hanno deciso di estendere la produzione di una anguria al gusto d’ananas, a fronte del boom delle vendite che la loro azienda agricola ha registrato nella scorsa stagione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *