Presentato ufficialmente l’elenco telefonico Elenco Sì! 2015/2016 di Pesaro- Urbino e provincia, che ha in copertina i “ Bronzi dorati di Cartoceto di Pergola”. I lavori sono stati introdotti da Amerigo Varotti, direttore provinciale Confcommercio, il quale ha subito ricordato la collaborazione siglata tra l’Associazione provinciale da lui rappresentata e Pagine Sì! spa, in modo da promuovere le attività associative sui servizi cartacei e web della primaria azienda di servizi  che opera nel settore dell’editoria multimediale. “Elenco Sì!, ha concluso Varotti, permette con questa operazione di valorizzare ulteriormente il Museo Civico di Pergol, portando indubbi vantaggi a tutte le attività del territorio”.

Da parte sua Francesco Baldelli, sindaco di Pergola, ha subito precisato come “ il Museo Civico, in cui sono esposti i Bronzi dorati di epoca romana, abbia registrato negli ultimi due anni 23.000 paganti.La copertina dell’Elenco Sì! diventa importante in quanto permetterà ai marchigiani ed agli stessi abitanti della provincia di scoprire, qualora non li conoscessero, importantissimi reperti storici della civiltà romana ammirati in tutto il mondo”.

Sauro Pellerucci invece, presidente di Pagine Sì! spa, ha sottolineato come “ l’azienda sia sempre in stretto  connubio con il territorio, valorizzandone peculiarità che rendono grande la storia del nostro Paese”.  L’elenco telefonico, ha proseguito, è un valore aggiunto, perché tramite il cartaceo si passa al web. Sauro Pellerucci ha concluso il suo intervento ricordando un aspetto importante: la campagna denominata “Un Sì! per la cultura”con la promozione dei beni culturali presenti sull’intero territorio nazionale, promozione che si può ottenere anche con una  flotta di droni utilizzabili poi per molteplici aspetti riguardanti il territorio.

Nella foto da sx: l’editore di oggiblog.it, Pier Francesco Quaglietti; il presidente di Pagine Sì! SpA, Sauro Pellerucci; il direttore della Confcommercio di Pesaro e Urbino, Amerigo Varotti; il sindaco di Pergola, Francesco Baldelli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *