Nella Prefettura di Perugia ( Sala Giunta), si è  tenuta la firma del Protocollo d’intesa finalizzato alla prevenzione ed al contrasto dei fenomeni di illegalità che possono inquinare il tessuto economico locale, compromettendo la libertà degli operatori, gli equilibri di mercato e le normali regole di concorrenza. Il Protocollo è stato sottoscritto dal Prefetto, Vincenzo Cardellicchio, e dal Presidente della Camera di Commercio di Perugia, Giorgio Mencaroni. Erano presenti il Questore, Nicolò D’Angelo, ed i vertici delle Forze di Polizia locali. Grazie all’intesa, prende il via un progetto di collaborazione informativa realizzato attraverso la costituzione, presso la sede camerale, di uno “Sportello perla Legalità” con il compito di fornire prima assistenza a coloro che denunciano una condizione di indebitamento, di grave crisi finanziaria ovvero di difficoltà economica tale da esporre a rischio racket ed usura, e, più in generale, a coloro che si trovano ad affrontare situazioni di illegalità.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *