Il gruppo PSA Peugeto Citroen ha annunciato une gigantesca perdita di 5 miliardi di euro nel 2012, il peggior risultato nella storia del gigante automobilistico francese. Il risultato e’ legato alla maxi-svalutazione da 4,7 miliardi contabilizzata l’anno scorso e alla profonda crisi del mercato europeo.
La perdita si confronta con un utile di 588 milioni di euro ottenuto nel 2011 mentre i ricavi sono scesi del 5,2% a 55,4 miliardi. Il peggior risultato di PSA finora era stato quello del 2009 quando il gruppo aveva scontato un rosso di 1,2 miliardi di euro.