Ultimi giorni utili per l’iscrizione a “Oro Verde dell’Umbria”, il concorso che premia i migliori oli extravergine DOP della regione, organizzato da Unioncamere Umbria in collaborazione con le Camere di Commercio di Perugia e Terni e gli enti e le istituzioni del mondo olivicolo umbro.
I termini per la partecipazione scadono il 18 gennaio.  Le premiazioni si terranno sabato 8 marzo. Possono partecipare tutti gli oli extravergine di oliva a denominazione di origine protetta “Umbria”. Gli scopi – Lo scopo è di valorizzare gli oli extravergini di oliva a denominazione di origine “Umbria” per favorirne conoscenza ed apprezzamento nei consumatori, e per rafforzarne la presenza sul mercato. Ma non solo. Un altro importante obiettivo riguarda la promozione dell’olio umbro nei confronti degli operatori e consumatori italiani ed esteri. Per questo, gli enti organizzatori propongono azioni mirate, per favorire i produttori che lavorano a un costante miglioramento della qualità del prodotto. I premi – Oltre ai primi tre classificati nella categoria DOP, saranno assegnati altri importanti riconoscimenti. Il Premio Qualità e Immagine mette in risalto il valore della confezione, valutando la completezza e la chiarezza delle informazioni fornite al consumatore nell’etichetta, il design e la funzionalità della bottiglia e l’utilizzo di materiali innovativi per la veste commerciale del prodotto.
La Menzione Speciale Olio Biologico, è riservata all’olio DOP che ottiene il punteggio più alto tra i biologici in gara.  Il Premio Piccole Produzioni viene assegnato all’interno della categoria di produttori di piccoli lotti omogenei.  Verranno inoltre menzionate tutte le aziende che avranno ottenuto un punteggio pari o superiore a 80/100.  I primi tre classificati nella categoria DOP parteciperanno di diritto alle finali del concorso nazionale Ercole Olivario, che si terrà dal 23 al 29 marzo 2014. Il Concorso ORO VERDE DELL’UMBRIA  infatti si occupa anche delle selezioni regionali per il Concorso nazionale Ercole Olivario rivolto sia a prodotti certificati  che ad oli extravergine. I rappresentanti regionali al Concorso Nazionale verranno selezionati tra i migliori oli DOP Umbria ed i migliori oli extravergini umbri.
In occasione della premiazione dei migliori oli DOP Umbri verrà assegnato il Diploma Gran menzione al miglior oli extravergine.  I metodi di giudizio – La qualità degli oli in concorso verrà giudicata in base a rigorosi metodi di giudizio, del tutto anonimi. Gli esami organolettici e le analisi sensoriali verranno affidati ad una giuria regionale costituita da 16 assaggiatori iscritti nell’elenco regionale di tecnici ed esperti di olio di oliva e guidati da un capo panel. Il comitato promotore – Il comitato promotore di “Oro verde dell’Umbria”, presieduto da Giorgio Mencaroni, Presidente di Unioncamere Umbria, è composto dai rappresentati del sistema camerale umbro, delle associazioni professionali della produzione olivo oleicola (Coldiretti, Confagricoltura e C.I.A.), l’Assessorato delle Politiche Agricole della Regione , il Parco Tecnologico Agroalimentare dell’Umbria, il Consorzio di Tutela dell’Olio Extravergine DOP “Umbria”, l’Accademia nazionale dell’Olivo e dell’Olio, la Facoltà di Agraria dell’Università degli Studi di Perugia, l’Associazione Strada dell’Olio Extravergine d’Oliva DOP Umbria, l’Associazione Città dell’Olio e il Centro Estero Umbria.

Domanda di partecipazione e regolamento sono scaricabili dal sito: http://www.pg.camcom.gov.it
Per maggiori informazioni è possibile contattare i numeri telefonici 075-5748290/242/215.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *