Ancora una volta i grandi eventi sportivi hanno dato una spinta all’economia e ai consumi. La conferma arriva a pochi giorni dalla chiusura dei Giochi Olimpici di Rio: numeri alla mano, dall’8 al 14 agosto le vendite nellagrande distribuzione sono lievitate del 6% su scala nazionale. Il balzo è stato favorito soprattutto dalla prima settimana piena dei giochi olimpici di Rio. Grazie a questo deciso scatto in avanti, la perdita da inizio anno si è significativamente ridotta al -1%, con le due macro-regioni Nord-est e il Sud ha far segnare la performance migliore.

Emilia Romagna, Veneto, Trentino Alto Adige e Friuli Venezia Giulia nei sette giorni hanno guadagnato il 5,7%, mentre Abruzzo, Molise, Puglia, Basilicata, Campania, Calabria e Sicilia,  hanno messo a segno un +6%. Il Centro vanta la migliore performance settimanale mentre il Nord-ovest ha guadagnato il 5,9% nel periodo di riferimento.