Nassef Sawiris ed Albert Frere sono entrati a far parte del supervisory board di Adidas. Le nomine del magnate egiziano e dell’imprenditore belga sono state annunciate a seguito dell’assemblea degli azionisti del 12 maggio, avendo entrambi acquisito delle quote di rilievo nel 2015. Frere avrebbe in mano una quota pari al 5% del colosso dello sportswear, mentre Sawiris il 3%.