In due anni le tariffe del gas sono aumentate del 23,7%, mentre i prezzi del metano sul mercato internazionale nello stesso periodo sono calati del 20%. E’ quanto denunciano Adusbef e Federconsumatori, ricordando che solo il 37,4% della fattura delle famiglie riguarda la materia prima, mentre il 62,6% e’ riferito ad altri oneri (distribuzione, trasporto, etc). Per questo le due associazioni chiedono un blocco totale biennale di prezzi e tariffe, ”per contribuire a uscire dalla recessione”.