Sono state conferite le 5 stelle alla vendemmia 2012 del Brunello di Montalcino che uscira’ sul mercato solo nel 2017.”I vini dell’annata 2012 – ha commentato l’enologo Vittorio Fiore, docente tra l’altro presso la Facoltà di Agraria dell’Università di Pisa – hanno una notevole struttura, livelli di polifenoli molto alti e una intensita’ colorante molto elevata. I terreni di Montalcino, profondi e dotati di buona componente argillosa, hanno permesso di gestire al meglio la vegetazione e mantenerne il necessario equilibrio in una annata molto siccitosa e calda. La qualita’ dei vini del 2012 sara’ di elevatissimo livello con caratteristiche ideali per il lungo affinamento previsto per il Brunello”.

)