( AGI )Renault favorira’ l’occupazione ‘in casa’ producendo la nuova Nissan Micra in Francia: lo stabilimento di Flins, situato nell’area di Yvelines, a nord di Parigi, e’ stato scelto da Renault per produrre la prossima generazione della Nissan Micra. La produzione iniziera’ nel 2016 con un volume previsto di 82.000 veicoli l’anno. La decisione di Nissan ha fatto seguito all’accordo Renault, denominato ‘contratto per una nuova dinamica di crescita e di sviluppo sociale di Renault in Francia’. Questo contratto, spiega una nota, firmato il 13 marzo scorso tra Renault e i rappresentanti delle organizzazioni sindacali, ha permesso all’azienda di mettere le sue fabbriche francesi in una dinamica di competitivita’ che rende possibile l’integrazione della produzione della nuova Micra a Flins. Per Carlos Ghosn, presidente-direttore generale del Gruppo Renault, “quest’annuncio e’ una buona notizia innanzitutto per la fabbrica di Flins, ma anche per tutti i siti Renault in Francia. Gli sforzi consentiti dai dipendenti nell’ambito dell’accordo-Renault cominciano a portare i loro frutti. Renault sta rispettando gli impegni presi. ” Renault si e’ impegnata nell’ambito dell’accordo ad aumentare il volume di produzione dei suoi siti francesi di 180.000 veicoli (100.000 veicoli legati al rinnovo del piano di gamma di Renault e all’effetto mercato, e 80.000 veicoli provenienti dai partner) portandoli a piu’ di 710.000 veicoli l’anno. (AGI)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *