A marzo Fiat Group Automobiles immatricola 38 mila unità (era da giugno 2012 che non si raggiungeva questo valore), il 5,3 per cento in più in confronto allo stesso mese del 2012, che “aveva visto i marchi del gruppo particolarmente penalizzati dallo sciopero delle bisarche”. Lo riferisce in Lingotto in una nota. La quota è al 28,75 per cento in crescita di 2,8 punti percentuali rispetto all’anno scorso. Positivo anche il primo trimestre dell’anno, in cui il gruppo Fiat ha immatricolato 103 mila vetture (il 9,3 per cento in più rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso) per una quota del 29 per cento, in crescita rispetto ai primi tre mesi del 2012 di 1,2 punti percentuali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *