Gli italiani spendono sempre meno per la manutenzione della propria auto, ma la cifra destinata all’acquisto di autovetture è ancora più bassa. Lo evidenzia un’indagine condotta dall’Osservatorio Autopromotec che rivela come nel 2013 gli italiani abbiano speso per la manutenzione e le riparazioni delle proprie automobili 26.630 milioni di euro, contro i 24.657 milioni di euro stimati per l’acquisto di autovetture. Il dato sulla spesa per la manutenzione mette in luce una ulteriore, anche se lieve (-1,07%), contrazione del fatturato delle officine auto, dopo il forte calo che si verificò nel 2012 (-10,55%) per il drastico aggravamento del quadro economico. Il calo più contenuto, anche se la pressione della congiuntura economica si fa ancora sentire, è certamente legato alla circostanza che la manutenzione e le riparazioni auto sono in larga misura determinate da esigenze non procrastinabili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *