Dopo 15 anni di storia fatta di prime pagine sui rotocalchi del gossip italiano e internazionale, ma anche di molte polemiche, finisce l’era del Billionaire targato Flavio Briatore.
Dopo averne paventato addirittura la chiusura poco meno di un anno fa, snervato dalla lotta contro la burocrazia italiana, l’imprenditore ha deciso di mollare il colpo. Ed ha cosi’ ceduto la maggioranza del celebre marchio, cui fanno capo il locale della Costa Smeralda, quello di Istanbul, di Bodrum e di Monte Carlo, oltre che il Twiga Beach Club, il bagno trendy di Forte dei Marmi dove, tra tende e tappeti si respira un’aria tutta keniota. Il nuovo azionista è  il Bay Capital, gruppo di investimento con sede a Singapore. L’obiettivo dell’alleanza e’ quello di creare un ”network” di club Billionaire in punti strategici in tutto il mondo. ”Sono felice di averunito le forze con Far East Leisure e Bay Capital – ha detto lo stesso Briatore su Twitter – abbiamo trovato il partner giusto, insieme lavoreremo per stabilire Club Billionaire in Asia e oltre, garantendo l’unicita’ e l’eccellenza esistenti”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *