Si chiama Barton Park ed è il nuovo parco di Perugia, situato nell’area di Pian di Massiano. Un luogo pieno di verde, ma che comprende pure un Green Business Center (per il lavoro), dove ci sarà anche la sede del Gruppo Barton, una villa del 1600 restaurata e recuperata totalmente, una struttura ristorante, un’arena e un teatro, in grado di ospitare fino a 1.800 persone.

Il Barton Park ha richiesto circa sei anni per la sua realizzazione,ed il lavoro altamente qualificato ha visto all’opera circa 500 persone impiegate  da 90 aziende di cui 89 umbre !

Presentato  dai fratelli Mauro e Silvano Bartolini,alla presenza del Sindaco di Perugia,Andrea Romizi, è apparso chiaro il principio alla base di una realtà imprenditoriale  innovativa : “aumentare la qualità della vita”. E allora possiamo dire che il Gruppo Barton attua principi etici collegati alla responsabilità sociale d’impresa ! 

Il sindaco di Perugia, Andrea Romizi, ha ringraziato per aver offerto un’opera divenuta “patrimonio per tutta la città”. In perfetto stile Bartolini, viene dato ampio risalto al futuro : l’area è videosorvegliata interamente e dotata di wifi free, ma senza dimenticarne la storia. Uno spazio espositivo, una piazza e una sala riunioni modulare, aperti a tutti, completano il parco.

I fratelli Bartolini possono orgogliosamente affermare: “Il Barton Park sarà votato al relax e al tempo libero, come al lavoro e agli eventi culturali, anche grazie a un’intesa siglata con il Comune di Perugia. La nostra idea è che diventi una nuova area verde per la città, ma anche uno spazio condiviso per gli affari. Questo è il senso del Green Business Center. Siamo contenti, dopo tanto impegno, di poterlo inaugurare proprio in occasione dei 30 anni di attività della nostra azienda.  Una realtà,ci piace sottolinearlo,da sempre proiettata al futuro, senza tralasciare per questo però la sua storia”.

L’attenzione ora si incentra sul  prossimo 2 settembre quando ci sarà una festa aperta a tutta la città per l’inaugurazione ufficiale. Sport, spettacoli, musica, gastronomia. Non mancherà proprio nulla, neanche l’intrattenimento per i più piccoli. Con un’occhiata al sociale: parte del ricavato andrà ad Avanti tutta, onlus impegnata nella lotta al cancro, nel sostegno ai malati oncologici e nella ricerca,presieduta da Leonardo Cenci.Ci sarà la Barton Ten, una gara di 10 chilometri divisa per categorie. Chi vorrà potrà farla passeggiando semplicemente nel verde. Si potrà partecipare anche a un flash mob dedicato ad allenamento e dimostrazioni di fitness e benessere. In serata, a inaugurare ufficialmente l’arena, il concerto di un’artista internazionale che spazia dal jazz a soul. Imperdibile, come lo spettacolo conclusivo, che coinvolgerà gli spettatori presenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *