Svolta nei pagamenti bancari. Dal 21 novembre arriverà l’instant payment, ovvero il bonifico istantaneo che potrà essere eseguito velocemente, al massimo in 10 secondi. Il bonifico non sarà revocabile per ora fino a 15mila euro e avrà la caratteristica di poter essere eseguito sempre, giorno e notte, sette giorni su sette, tutto l’anno.A gestire i bonifici istantanei ci penserà l’italiana Sia che sta costruendo l’infrastruttura tecnologica alla quale si collegheranno poi 34 istituti di credito europei.La fase pilota è stata avviata già da importanti gruppi bancari come Unicredit e Intesa SanPaolo la quale non esclude in futuro di introdurre commissioni in ingresso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *