Le imprese industriali italiane, nell’ultimo anno, hanno investito più di 1.504 milioni di euro (+7% rispetto al 2015) per la protezione dell’ambiente. L’analisi è stata effettuata da BAngel su dati Istat. Il nostro Paese si conferma dunque tra i primi per quanto concerne le aziende che fanno attenzione e rispettano l’ambiente, con investimenti in tecnologia che nel 2018 sono aumentati.

BAngel (www.bangel.it) è da sempre in prima linea per salvare il pianeta (‘angeli del business). Specializzato in analisi di mercato, business strategy e networking, continua a proporre soluzioni tecnologiche che consentono una riduzione delle emissioni che alterano il clima, orientando gli investimenti verso un’economia costantemente impegnata nella salvaguardia dell’ambiente.

Tra le innovazioni che meritano una menzione c’è la tecnologia Fusion di Manfredini&Schianchi, che BAngel ha deciso di sostenere insieme ad altri partner qualificati ed esperti del settore in tutti i nuovi progetti della produzione industriale di ceramica. Gli ingegneri di BAngel spiegano: “Fusion è una vera rivoluzione per la produzione di rivestimenti ceramici, grazie all’abbattimento dei consumi termici e dell’uso di risorse idriche. Si azzera quasi completamente il consumo di gas naturale durante il processo di produzione che la coinvolge, oggi estremamente energivoro e inefficiente, e viene annullata l’emissione di CO2”.

Fusion, nel prodotto ceramico, permette di ottenere un granulato a secco con ottime caratteristiche di omogeneizzazione, scorrevolezza e densità. Garantisce perfetta compenetrazione di tutte le materie prime presenti nella formulazione e una maggiore stabilità delle successive fasi di pressatura, essiccazione e cottura, permettendo la produzione di ceramiche di rivestimenti di grande formato, esteticamente perfette, di lusso, ma anche dal forte contenuto etico.

Giorgio Mottironi, presidente di BAngel, commenta: “Vogliamo creare, ideare,innovare. E intendiamo rivoluzionare un mondo sempre più inquinato e sporco. Ma per noi innovare significa portare avanti un’idea che abbia l’obiettivo di plasmare un futuro sempre più vivibile e sostenibile. Lo scopo è di offrire al mercato strumenti che possano aiutare le generazioni future a preservare il pianeta”.